2Saints

Forgiati nella passione

Per i maestri artigiani del marchio francese 2 Saints, il mondo delle motociclette e degli accessori artigianali hanno molto in comune

Frédéric Saint-Romain sapeva esattamente come unire le sue abilità di imprenditore alla sua passione per la lavorazione dell’argento, senza trascurare anche il suo amore per la musica hard rock e per la meticolosità della progettazione.


È su questi elementi che si fonda l’identità del brand 2 Saints, che produce gioielli e accessori artigianali.  Lavorando insieme a suo fratello, un appassionato fabbricante di coltelli, hanno continuato a evolversi e ad estendere la gamma di prodotti della collezione 2 Saints. 

In concomitanza con il loro lancio di due nuove linee di coltelli, abbiamo incontrato Frédéric per scoprire un po’ di più sul processo che sta dietro a ciascuna creazione, e su come l’amore per le Harley-Davidson influenza il suo lavoro.

Parlaci un po’ di te e del tuo lavoro

2 Saints è un gruppo di amici uniti dall’amore per la musica, gli sport automobilistici, la vita all’aria aperta e il divertimento. Abbiamo deciso di realizzare gli accessori che abbiamo sempre sognato: unici e mai visti prima. Ogni creazione 2 Saints è un pezzo originale di lusso, finemente cesellato in modo da esprimere la personalità e la passione di chi l’ha progettato. Tutti i nostri prodotti vengono creati e lavorati nel nostro laboratorio in Francia, dove le nostre tecniche e competenze garantiscono che ciascuna creazione sia rifinita in modo perfetto.

Per te cosa conta di più nel tuo lavoro? 

Quando creo un coltello, comincio sempre dal disegno. L’elemento più importante da considerare è la “personalizzazione”. È fondamentale dare il via a una creazione considerando tutti i componenti del coltello che possano essere facilmente cambiati o adattati, in modo da poter offrire ai nostri clienti una rifinitura unica che li soddisfi al meglio. Che si tratti di un singolo esemplare di coltello unico nel suo genere, o di una serie limitata di modelli, in tutti i casi, mentre lavoro sui nostri prodotti in laboratorio, tengo bene a mente il desiderio di perfezione e lavorazione eccellente che mi guida.

Puoi parlarci del processo che trasforma un tuo prodotto da idea a realtà, e di come raggiungi il risultato finale che ti sei prefissato? 

Una volta che l’idea è stata trasposta su carta, i nostri designer la ricreano in 3D al computer.  Poi, dopo aver creato un modello in cera del prodotto, passiamo alla forgiatura. Lavoriamo con tantissime tipologie di metalli (bronzo, argento, platino, oro... ). Dopo la forgiatura, lavoriamo sui dettagli e diamo inizio all’assemblaggio dei vari pezzi. Infine, la rifinitura, che può essere completamente diversa tra un coltello e l’altro: smalto, patina, incisione sulla lama, eccetera.

I nostri coltelli “El Napo” e “The Crow” sono l’esempio perfetto di questa versatilità e del potenziale di personalizzazione. La decorazione dei manici, il metallo, lo stile della lama: ogni cosa è realizzata secondo i desideri del cliente. 

Il nostro obiettivo generale è continuare a sviluppare la gamma di prodotti che proponiamo, offrendo finiture e materiali personalizzati e puntando sempre all’eccellenza.

Come riesci a coniugare le motociclette e la guida alla tua vita di artigiano, e a rendere tutto parte integrante del tuo lavoro? 

Come in tutte le attività commerciali, c’è una marea di cose da gestire e non posso dedicare tutto il mio tempo a creare. Guidare la mia moto mi permette di liberare la mente. Sulla strada, traggo anche moltissima ispirazione da ciò che mi circonda: paesaggi, oggetti, eccetera. Quando guidi, ti prendi più tempo per guardarti intorno, cosa che inevitabilmente non puoi fare in macchina.

Perché ami guidare? Cosa ti piace o apprezzi in particolare di Harley-Davidson? 

Harley-Davidson è molto più che un semplice marchio: è un modo di vivere che riesce a unire persone molto diverse tra loro, ma che condividono una passione comune. La stessa cosa accade a chi fa parte del mondo 2 Saints.

La cosa che mi piace di più di Harley-Davidson è qualcosa che si collega direttamente al mio lavoro: la personalizzazione. È l’idea di partire da un oggetto comune e trasformarlo in un’opera d’arte assolutamente unica. È per questa ragione che siamo partner di eventi Harley® come il Custom Bike Show.

Quale sarà la prossima fase del tuo sviluppo come artigiano? 

Vorremmo puntare sulle collaborazioni, per condividere e creare prodotti veramente eccezionali. Per esempio, siamo entrati da poco in società con il fabbricante di coltelli Tashi Bharucha. Insieme abbiamo prodotto “The Sinner”, un coltello che riunisce i nostri diversi approcci all’artigianato. “The Sinner” incarna perfettamente lo stile 2 Saints con la tipica sicura e la decorazione del manico. Ciascuna delle sue versioni personalizzate (ne verranno create 16 in totale) presenterà una lama modificata che sarà stata assemblata e sistemata a mano da Bharucha in persona.

Per rimanere aggiornato sulle ultime collezioni e vedere tutti i prodotti 2 Saints, visita il sito 2Saints.paris