HARLEY-DAVIDSON ITALIA®
A MOTOR BIKE EXPO
dal 17 al 20 GENNAIO 2019

Si rinnova anche per il 2019 la partecipazione di Harley-Davidson® Italia a Motor Bike Expo, l’appuntamento che raduna a Verona il mondo custom non solo italiano e segna – è ormai tradizione – l’inizio del nuovo anno. Quella di Harley-Davidson è come sempre una presenza in grande stile in grado di fornire una full immersion completa ed esaustiva nel modo Harley, un marchio che da oltre 115 anni costituisce un riferimento per tutti i motociclisti, anche per coloro che sono fedeli ad altri marchi.

In tale continuità c’è comunque una novità di rilievo: nell’edizione 2019 della kermesse scaligera dedicata alle due ruote, appassionati e visitatori del salone possono infatti ritrovare tutti gli elementi della Casa del Bar&Shield riuniti in un unico stand collocato al padiglione 4. Uno spazio espositivo unico e ampio, nel quale – com’è giusto che sia – a farla da padrone è il prodotto. Una selezione ben rappresentativa dell’attuale gamma Harley porta alla ribalta i modelli più significativi di ciascuna famiglia (Touring, Softail, Sportster e Street). Sotto i riflettori, dunque, le novità più importanti, dal poderoso motore Milwaukee-Eight 114, che oltre alla cattivissima Softail FXDR™ equipaggia ora alcuni modelli della serie Touring, che a sua volta gioca la carta del nuovissimo sistema di infotainment, più veloce ed efficiente con Apple CarPlay incluso. Nell’insieme, una serie di elementi di design e di dotazioni che proiettano nella modernità alcuni dei modelli più amati e iconici del mondo Harley®.

Ma proprio per vivere il presente con un occhio rivolto al futuro, i visitatori dello stand possono lasciarsi coinvolgere dalle grafiche che richiamano “More Roads to Harley-Davidson”, la strategia di sviluppo recentemente annunciata con la quale la Casa di Milwaukee intende diversificare la propria presenza sul mercato formando la futura generazione di motociclisti in tutto il mondo e aprendo a una clientela nuova attraverso prodotti rivoluzionari, com’è il caso di LiveWire™, la moto elettrica di produzione svelata da pochi giorni nel dettaglio e della quale adesso si sa tutto, compreso il prezzo e compreso il fatto che arriverà sul mercato già quest’anno. A testimonianza di come Harley significhi anche innovazione e ricerca avanzata.

Altro elemento in grado di catturare l’attenzione del pubblico è costituito dalle moto che daranno vita nel 2019 alla quinta edizione di Battle of the Kings, il più grande concorso di customizzazione promosso da Harley-Davidson®, che quest’anno diventa davvero globale coinvolgendo concessionarie Harley di tutto il mondo. Un contest nel quale le special realizzate dai Custom Kings della rete italiana Harley® hanno sempre giocato un ruolo importante. E proprio fra queste moto, pubblico ed esperti eleggeranno la vincitrice nazionale che si giocherà il titolo contro le vincitrici degli altri Paesi partecipanti, con votazioni che si apriranno il 15 gennaio, proprio alla vigilia di Motor Bike Expo.

Completano la batteria di fuoco Harley® due armi strategiche: il corner H.O.G. dedicato ai soci del club, con il mondo della vita associativa Harley rappresentato nel modo più coinvolgente per tutti coloro che vogliono condividere con tanti amici l’esperienza di cavalcare una Harley-Davidson®; il desk Harley-Davidson® Financial Services, chiamato a presentare novità e programmi finanziari messi a punto per permettere a tutti di poter accedere nel modo più conveniente al mondo Harley.

 

Per tutti i soci HOG ci sarà una riduzione sul costo del biglietto d’ingresso, da richiedere alle casse.

E per chiudere, una curiosità, data da uno special guest davvero inusuale come American Crew, il brand tutto al maschile con il quale H-D ha stretto una partnership (www.americancrew.com/harley-davidson/) che vede due marchi iconici insieme per definire uno stile inconfondibile anche a cavallo di una moto.