NEWS


BACK

WILLIE G. DAVIDSON, CAPO DEL REPARTO STYLING DI HARLEY-DAVIDSON, VA IN PENSIONE DOPO 49 ANNI DI LEGGENDARIA CARRIERA

MILWAUKEE (16 marzo 2012) - Willie G. rimarrà al servizio dell’azienda come Brand Ambassador e Chief Styling Officer Emeritus per speciali progetti di design

Sotto la sua guida è nato un insuperabile team per il design motociclistico che ha decretato la leadership dell’azienda nello styling

Dopo quasi 50 alla guida del reparto styling, Willie G. Davidson lascerà Harley-Davidson (NYSE:HOG) dal 30 Aprile, 2012.

Willie G., Senior Vice President e Chief Styling Officer, considerato da tutti una leggenda del motociclismo e del design motociclistico, rimarrà al servizio dell’azienda come ambasciatore in occasione di raduni ed eventi, oltre a partecipare a speciali progetti di design in veste di Chief Styling Officer Emeritus.

Willie G. Davidson

“Durante tutta la mia vita ho avuto la grande fortuna di poter coniugare la mia passione per il design con l’amore per questo straordinario marchio che mi scorre nel profondo delle vene”, ha affermato Willie G. “La cosa più appagante è stato vedere l’impatto che le nostre motociclette hanno avuto sulle vite dei nostri clienti. Tutta la nostra attività di design si basa su un unico concetto: la forma deve seguire la funzione, ma entrambe devono rapportarsi all’emozione”.

Nel corso della sua carriera il 78enne Willie G. ha istituito presso Harley-Davidson un team di design che ha decretato la supremazia incontrastata dell’azienda sul mercato delle motociclette custom, cruiser e touring. Oggi a capo del reparto styling c’è un veterano dell’azienda con 19 anni di servizio alle spalle, Ray Drea, Vice President e Director of Styling, che ha lavorato fianco a fianco con Willie G. allo sviluppo di numerosi modelli leggendari.

“Ho avuto il privilegio di lavorare con molte persone di incredibile talento in questa azienda e sono certo che Harley-Davidson continuerà a far crescere la propria leadership nel design”, ha affermato Willie G. “Sono ansioso di incontrare i biker ai raduni e partecipare a prossimi progetti speciali di design”.

“Sono poche le persone che hanno saputo imprimere in un’azienda, in un marchio o in uno stile di vita un carattere così speciale, come ha saputo fare Willie G.”, ha affermato Keith Wandell, Presidente, Presidente del Consiglio di Amministrazione e CEO di Harley-Davidson, Inc. “Gli appassionati di motociclismo devono molto alla sua visione e al suo talento; per tutti noi la sua presenza è stato un dono. La sua eredità continuerà a vivere grazie al talento che ha saputo infondere nello studio di progettazione di Harley-Davidson”.

Willie G. partecipa da tempo come ambasciatore di Harley-Davidson ai raduni di tutto il mondo, dove incontra i biker, si intrattiene con i clienti, autografa giacche, dimostrando la sua vicinanza alla clientela, caratteristica che rappresenta uno dei tratti distintivi dell’azienda.

Nipote del fondatore William A. Davidson e figlio di William H. Davidson, secondo presidente della società, Willie G. è entrato in azienda nel 1963 diventando il primo direttore del reparto styling. Responsabile del look di tutte le motociclette Harley-Davidson, con il suo studio di progettazione ha dato vita a modelli leggendari come Super Glide, con cui nel 1971 è stata fondata la categoria custom, Low Rider, Heritage Softail Classic, Fat Boy, V-Rod e Street Glide. Willie G. è tra i 13 membri dell’esecutivo di Harley-Davidson che hanno acquistato l’azienda da AMF, Inc. nel 1981.

1971 Super Glide
HAUT DE PAGE   STAMPA